Banner Top
Banner Top

Lanciano: importante confronto su emergenza sanitaria e tecnologie

TelesoccorsoIn queste ore si sta tenendo a Lanciano un’interessante tavola rotonda organizzata dalal Croce Gialla intitolata “Emergenza Sanitaria: il supporto delle tecnologie innovative” con la partecipazione di personalità di spicco del mondo medico-scientifico e politico. Al centro dell’incontro la necessità di affrontare tempestivamente ed in modo tale da garantire le massime possibilità di successo le emergenze sanitarie nonostante la loro imprevedibilità.

A tal fine, oggi è possibile ed è doveroso utilizzare nella attività di soccorso sul territorio tutte e le tecnologie che permettono di migliorare l’organizzazione del soccorso e la qualità dell’intervento sanitario utilizzando sia le tecnologie relative alla comunicazione sia quelle dedicate alle attrezzature sanitarie dimostrando che la sanità elettronica e le attività di telemedicina, se correttamente utilizzate, possono garantire non solo una maggiore efficienza ma anche una migliore qualità del servizio ottenendo un notevole risparmio di risorse umane ed economiche.

A margine della tavola rotonda ancora in corso il presidente della Provincia Enrico Di Giuseppantonio ha detto “Credo sia auspicabile che le ASL abruzzesi vadano a dotare il servizio di assistenza domiciliare di queste tecnologie innovative e di prevederne la spendibilità nei contesti  più vari: penso ai luoghi dove si pratica lo sport ,come accade nelle scuole del territorio ,o in palestre deputate alle discipline sportive, o piuttosto nelle farmacie a cui si rivolgono frequentemente i cittadini“.

È vero che siamo in periodi di spending review ed i tagli sono all’ordine del giorno – ha chiosato Di Giuseppantonio – in nome di una gestione  votata al risparmio. Abbattere gli sprechi o ridurre i costi sono facce speculari della stessa medaglia, ma non si può prescindere dall’efficienza del sistema sanitario che passa attraverso la modernizzazione degli strumenti operativi senza precludere la professionalità degli addetti ai lavori“.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts