Banner Top
Banner Top

Ad Jerez test positivi per Andrea Iannone

IannoneSi è chiusa la tre giorni di test della motogp ad Jerez de la Frontera che hanno confermato le Yamaha ai vertici dei tempi. Ma l’ultima giornata ha regalato un bel risultato anche ad Andrea Iannone che con un ottimo 1.40.331 migliora ancora di 7 decimi il suo miglior tempo divenendo il primo dei piloti Ducati. Una grande soddisfazione per il centauro vastese mettersi dietro soprattutto le rosse ufficiali di Hayden e Dovizioso. “Alla fine di questi tre giorni di test – ha detto Iannone – posso dire che sono abbastanza felice ma non solo perché sono il primo ducatista ma soprattutto perché sono riuscito ad essere abbastanza veloce. Sento di migliorare sempre di più e ho instaurato un  feeling abbastanza buono con la moto. Affronterò la prima gara in Qatar con più fiducia rispetto ai test di Sepang”. Certo la pista di Jerez è sembrata rispondere meglio alle caratteristiche della moto di Borgo Panigale, ma Iannone sembra fiducioso per il futuro: “Nonostante sia esordiente adesso il mio obiettivo è riuscire ad essere veloce. L’obiettivo di un pilota è quello di  voler stare davanti a tutti sempre anche se ora non posso pretendere molto ma ho tanta voglia di crescere ancora”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts