Banner Top
Banner Top

2012: Abruzzo in recessione

manifatturaIl Cresa (Centro regionale di studi e ricerche economiche-sociali) ha svolto indagini congiunturali nella nostra regione relativi all’anno 2012. I risultati sono, purtroppo, negativi. Soprattutto per i settori edile, commerciale e manifatturiero. Secondo il Cresa l’economia abruzzese ha subito, nel corso dello scorso anno, una ulteriore recessione. Soprattutto il settore manufatturiero fa registrare una variazione del -5,6% della produzione, del -4,4% del fatturato, del -2% del fatturato estero e del -2,8% dell’occupazione. In leggera ripresa l’esportazione che nel quarto trimestre ha fatto registrare un +1%.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts