Banner Top
Banner Top
Banner Top

Presi i rapinatori della farmacia Di Nardo

immagine dimostrativa non specifica
immagine dimostrativa non specifica

Sono di Cupello i presunti responsabili della rapina di ieri sera presso la farmacia Di Nardo di San Salvo: Nicola Antenucci di 28 anni e Massimo Di Bartolomeo, di 40.
Secondo la ricostruzione dei carabinieri, Antenucci è entrato armato in farmacia e si è fatto consegnare l’incasso pari a 500 euro, mentre Di Bartolomeo lo attendeva in auto, una Seat, pronto a dileguarsi, come in effetti è stato.
Ma la pronta reazione dei militari del Nucleo operativo della Compagnia Carabinieri di Vasto, coadiuvati dai colleghi della locale stazione, ha permesso di identificare e arrestare gli autori della rapina.
Presso l’abitazione di Antenucci è stata ritrovata e conseguentemente sequestrata l’arma utilizzata nella rapina, una Beretta cal. 7,65. La pistola era regolarmente detenuta dal padre del giovane.
Entrambe le persone identificate dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso e sono state condotte presso la casa circondariale di Vasto.

Natalfrancesco Litterio

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts