Banner Top
Banner Top

Delrio (Anci): tagli insostenibili per i Comuni

Mentre nella nostra città c’è attesa per il convegno su spending review e legge si stabilità, in programma il 6 febbraio p.v. nella pinacoteca di Palazzo d’Avalos, su tali tematiche è intervenuto ancora oggi Graziano Delrio, Presidente dell’Anci, che sarà ospite dell’evento vastese. In particolare, il sindaco di Reggio Emilia ha lanciato un forte grido d’allarme sulla insostenibilità dei nuovi tagli agli enti locali, Comuni in primis, previsti dalla legge di stabilità per l’anno 2013: “I bilanci dei Comuni non possono assorbire un ulteriore taglio di tale entità senza mettere a rischio i servizi erogati cittadini e la tenuta amministrativa degli Enti stessi. l’Anci ha più volte e in più sedi, sia politiche che istituzionali, presentato le proprie perplessità sulla base della metodologia utilizzata nel calcolo dell’ammontare definitivo delle risorse da tagliare”. Delrio ha chiarito come i Comuni saranno costretti a sopportare un’ulteriore diminuzione delle risorse per un importo complessivo di 2 miliardi e 250 milioni di euro, corrispondenti ad un taglio rispetto al 2012 del 40%. Delrio sottolinea che “la somma del sacrificio richiesto ai Comuni per il 2013 è pari a quasi 4 miliardi di euro in termini di taglio di risorse cui va aggiunto anche che, con l’introduzione dell’IMU, al netto dello sforzo fiscale locale, è prevista un’ulteriore riduzione di un miliardo di euro di entrate.” L’allarme lanciato dal numero uno di Anci non lascia presagire nulla di buono sul fronte della tassazione locale, che potrebbe nuovamente calare come una mannaia in capo ai cittadini che già si sono visti aumentare la pressione fiscale e la contrazione degli stipendi in modo inequivocabile ed inspiegabile.

Lu. Spa.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts