Banner Top
Banner Top

Panda a 600 euro, ancora una truffa online

immagine dimostrativa

Ancora un acquisto su internet al centro di un’indagine dei carabinieri.
Un 44enne di Casacanditella ha raccontato ai militari della locale Stazione di aver contattato uno dei tanti siti specializzati negli acquisti online che proponeva una Fiat Panda “in ottime condizioni”. Per la spesa di 600 euro, pagati con postepay in due rate da 400 e 200 euro, è sembrata all’uomo un’ottima occasione per un bel regalo al nipote neopatentato.
Senonché, effettuato il pagamento, il 44enne non ha avuto più notizie dell’auto, né del venditore, e non ha potuto fare altro che rivolgersi ai carabinieri.
A seguito delle indagini, gli uomini dell’Arma sono riusciti a rintracciare il responsabile, un 34enne di Brescia con precedenti penali specifici.
L’uomo è stato denunciato in stato di libertà con l’accusa di truffa.

n.l.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts