Banner Top
Banner Top

Presentato il progetto SobriaMente Impresa Socialmente Responsabile

È stato presentato stamane presso la sede della Camera di Commercio a Chieti Scalo, il progetto SobriaMENTE Impresa Socialmente Responsabile, un’iniziativa promossa dalla Fondazione Luca Romano Onlus di Chieti a cui ha aderito la Camera di Commercio, che “intende contraddistinguere le imprese che intraprendono un percorso di responsabilità sociale negli ambiti della sicurezza sul lavoro, della salute del dipendente, con particolare attenzione all’uso/abuso di alcol in ambienti lavorativi”.

Dopo i saluti di Antonio Romano, patron della fondazione, la presentazione del progetto è stata affidata ad Annalisa Di Matteo, della stessa fondazione, la quale ha parlato degli svantaggi che le imprese incontrano nella gestione di lavoratori che fanno abuso di alcol.

La Camera di Commercio, nella persona del presidente Silvio Di Lorenzo, si è impegnata “a promuovere il progetto presso le imprese e le associazioni di categoria che sono già sensibili al tema della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.
Il progetto è patrocinato dall’INAIL di Chieti e le diverse iniziative promosse dalla fondazione sono sotto la supervisione di un prestigioso “Comitato dei Saggi”, composto dall’arcivescovo di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte, dal Prefetto di Chieti, il dottor Fulvio Rocco De Marinis e dal Rettore dell’Università “G. D’Annunzio”, il dottor Carmine Di Ilio.

n.l.

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts