Marco Marsilio ha ottenuto 299.949 voti pari al 48,03%

Elezioni regionali, ecco i dati definitivi delle 1.633 sezioni

Marco-Marsilio-e-Giorgia-Meloni

Sono terminate le operazioni di scrutinio delle 1.633 sezioni abruzzesi. Un dato netto e chiaro che aggiudica la vittoria alla presidenza della Regione Abruzzo a Marco Marsilio con 299.949 voti pari al 48,03%. Secondo Giovanni Legnini con 195.394 voti (31,28%), terza Sara Marcozzi con 126.165 (20,20%) e quarto Stefano Flajani con 2.974 voti (0,47%).

Questi invece i dati delle singole liste.

Liste a sostegno di Marco Marsilio

  • Lega 164.086 voti – 27,54%
  • Forza Italia: 54.068 – 9,07%
  • Fratelli d’Italia: 38.412 – 6,44%
  • Azione Politica: 19.406 – 3,25%
  • Udc – Dc – Idea: 17.179 – 2,88%

Liste a sostegno di Giovanni Legnini

  • Partito Democratico: 66.344 – 11,13%
  • Legnini Presidente: 33.126 – 5,56%
  • Abruzzo in Comune – Regione Facile: 23.116 – 3,88%
  • Progressisti – Liberi e Uguali: 16.532 – 2,77%
  • Abruzzo Insieme- Abruzzo Futuro: 16.004 – 2,68%
  • Cento Democratrico- +Abruzzo: 13.975 – 2,34%
  • Centristi x l’Europa: 7.860 – 1,31%
  • Avanti Abruzzo – Italia dei Valori 5.603 – 0,94%

Lista a sostegno di Sara Marcozzi

  • Movimento 5 Stelle: 117.386 – 19,70%

Lista a sostegno di Stefano Flajani

  • Casa Pound: 2.547 – 0,42%

A breve tutti i risultati definitivi di tutti i candidati.

Nella provincia di Chieti Marco Marsilio ha ottenuto 80.161 preferenze (43,43%), Giovanni Legnini 58.403 preferenze (31,64), Sara Marcozzi 44.885  preferenze (24,32%), Stefano Flajani 1.100 preferenze ((0,59%)

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Notizie correlate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *