Banner Top
Banner Top

Vasto, ai domiciliari dopo una tentata estorsione

Arresti domiciliari in attesa di giudizio. Il suo legale, l’avvocato Massimiliano Baccalà, è riuscito a farli avere dopo 4 mesi a M.C., cinquantenne di origine salentina accusato di tentata estorsione aggravata ai danni di un imprenditore vastese.

Il processo si terrà con il rito abbreviato il 12 settembre prossimo. Secondo l’accusa , M.C. per due mesi avrebbe minacciato un imprenditore vastese cercando di estorcergli denaro con l’aggravante di essersi finto amico della vittima.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.