RFI, da domenica sarà attiva in Abruzzo la nuova fermata di Martinsicuro

Attiva da domenica 11 dicembre la nuova fermata di Martinsicuro, in provincia di Teramo, posta sulla Linea Adriatica tra le stazioni di Porto d’Ascoli e Alba Adriatica.

La nuova opera – prevista da un Protocollo d’Intesa sottoscritto nel 2020 da Rete Ferroviaria Italiana (società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS), Regione Abruzzo e Comune di Martinsicuro – è stata presentata oggi da Umberto D’Annuntiis, sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale, Massimo Vagnoni, Sindaco del Comune di Martinsicuro e Roberto Laghezza, Direttore commerciale Adriatica di RFI.

La fermata di Martinsicuro – che prevede 8 treni nei giorni feriali e 6 nei festivi  – è in linea con i vigenti standard europei previsti per i servizi ferroviari e garantisce un elevato comfort per i viaggiatori e l’accessibilità alle persone con disabilità e a ridotta mobilità: marciapiedi lunghi 250 metri ed alti 55 cm, per facilitare la salita e la discesa dai treni, due ascensori, pensiline e sottopasso con percorsi tattili per ipovedenti, segnaletica fissa e variabile per l’orientamento e l’informazione al pubblico, impianti d’illuminazione realizzati secondo criteri di efficienza energetica.

Investimento complessivo di 2,6 milioni di euro, equamente cofinanziato tra RFI e Regione Abruzzo.

La fermata di Martinsicuro – che dista meno di 1 chilometro dal lungomare – facilita l’utilizzo del treno per residenti e turisti, incrementando così l’attrattività della fascia costiera tra Alba Adriatica e la foce del Tronto.

  • IMG-20221124-WA0013
  • 20221207_114845
  • 20221207_120854

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.