Banner Top
Banner Top

Controlli ambientali su Fosso Marino

Questa mattina, presso l’Ufficio Circondariale marittimo di Vasto, si è tenuta una riunione preliminare propedeutica alla pianificazione dei controlli ambientali da effettuare lungo Fosso Marino del Comune di Vasto e sulle rispettive linee di afflusso di acque meteoriche.

L’incontro, richiesto dalla Guardia Costiera, ha visto la partecipazione di tecnici della Sasi (Società Abruzzese per il Servizio Idrico integrato), del Comune di Vasto, ed in particolare i tecnici del Settore Urbanistica ed Ambiente, nonché il comandante della Polizia Locale Giuseppe Del Moro.

Durante la riunione sono state analizzate e concordate le attività che verranno poste in essere nei prossimi mesi al fine di accertare e reprimere eventuali scarichi abusivi.

L’incontro, conclusosi con un sopralluogo tecnico sul campo, farà seguito pertanto a complesse attività di monitoraggio, campionamento ed eventuale repressione di condotte illecite sul corso d’acqua di Fosso Marino e di conseguenza sull’intero litorale di Vastese.

Il Comune di Vasto ed i tecnici della SASI, continueranno nei prossimi giorni ad effettuare un minuzioso censimento tecnico dei punti più “vulnerabili” delle linee di afflusso delle acque meteoriche, in modo da fornire alla Guardia Costiera ed alla Polizia Locale di Vasto un quadro esaustivo sulla base del quale procedere per i conseguenti accertamenti complessi.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.