Banner Top
Banner Top

Jova Beach Party, convoglio TUA adibito a pronto soccorso mobile

Quando un treno può trasformarsi temporaneamente in un’ambulanza. È questa l’idea che la TUA ha proposto (e sta realizzando) in vista del Jova Beach Party di Vasto del prossimo 19 e 20 agosto. Una proposta che, prima di essere concretizzata, ha visto la piena convergenza di interessi dei diversi attori in gioco, in primis della Asl2 Lanciano-Vasto-Chieti e della Regione Abruzzo.

Cos’è il treno-ambulanza? È un convoglio dell’azienda di trasporti regionale attrezzato come un vero e proprio Pronto Soccorso mobile, stazionato nella stazione ferroviaria RFI di Vasto-San Salvo in occasione del concerto di Jovanotti sul lungomare vastese per il quale sono attese tantissime persone, e pronto a partire, in caso di necessità, verso gli ospedali di Ortona e di Pescara.

Un’idea senza dubbio innovativa ed esclusiva al tempo stesso quella proposta dalla divisione ferroviaria – ha spiegato Gabriele De Angelisneopresidente TUA – che ha un risvolto sociale molto importante perché parliamo di salute. Col Consiglio di Amministrazione di TUA – ha continuato De Angelis – abbiamo voluto dare valore all’iniziativa perché siamo certi che riesca a dare un’ulteriore valenza ad un mezzo di trasporto quale il treno”.

 Dopo il placet prefettizio, la divisione ferroviaria di TUA ha avviato le attività propedeutiche per permettere che il treno Alstom “Lupetto” possa trasformarsi in una vera e propria ambulanza che si muoverà, in caso di necessità, sulla strada ferrata. Il treno della TUA è in fase di allestimento e sarà presentato in una conferenza stampa nei prossimi giorni.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.