Banner Top
Banner Top

Vastese, Franco Bolami replica a Di Stefano

Ribadiamo quanto già abbiamo comunicato nei giorni scorsi: da parte nostra c’è la piena disponibilità a cedere la proprietà della Vastese Calcio e siamo disposti a farlo GRATIS, conservando per noi solo alcune sponsorizzazioni relative alla scorsa stagione che vanno ancora chiuse.
Attilio Di Stefano deve darci una risposta chiara: lo abbiamo incontrato, ci siamo confrontati con lui nel corso dell’incontro organizzato nella Sala consiliare del Comune di Vasto davanti a giornalisti e tifosi dal sindaco Francesco Menna e dall’assessore allo Sport Carlo Della Penna, abbiamo approfondito in seguito diversi aspetti legati alle questioni societarie.
Attraverso i nostri legali e consulenti sono state messe a disposizione di Di Stefano tutte le carte e le documentazioni richieste e necessarie. La trattativa si è aperta e si è sviluppata in un senso che ci era apparso positivo ed incoraggiante. E’ cambiato qualcosa? Cosa si aspetta a dare una risposta? C’è la reale volontà di subentrare alla guida della Vastese, sì o no?
I giorni passano, sono trascorse quasi due settimane dall’incontro in Comune e si avvicinano le scadenze per l’iscrizione della squadra al prossimo Campionato di Serie D.
Aspettiamo una definizione chiara e precisa, in un senso o nell’altro.
Sollecitiamo a questo punto un incontro da organizzare nel più breve tempo possibile, non più tardi della giornata di domani, giovedì 7 luglio.
Non si può scherzare sul futuro del club biancorosso.
Il Presidente della Vastese Calcio Franco Bolami
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.