Banner Top
Banner Top

Case in affitto e dove trovarle. È vera emergenza?

Case in affitto e dove trovarle. È vera emergenza?

 

Bentornati al secondo appuntamento della rubrica sul mondo immobiliare, inizio ringraziando coloro (più di quanti mi aspettassi) che hanno avuto il piacere di leggere ed inviare un commento all’email sansalvo@vendoeaffitto.com con domande e richieste di approfondimento.

Molti tra voi hanno espresso la grande difficoltà nel trovare una casa in affitto, chiedendomi: “Che fare?”

Per rispondere a questa domanda mi sono avvalso del sostegno del mio socio Massimiliano Stivaletta che ha trovato la soluzione più performante dell’area vastese.

La tesi che argomenteremo nel modo più semplice possibile è: bisogna trovare il giusto equilibrio tra le esigenze delle due parti, proprietari e inquilini.

Partiamo da una constatazione intuitiva: il mercato immobiliare non può variare elasticamente la costruzione di nuovi immobili all’aumentare delle richieste, poiché comporta investimenti ingenti. Per contro, già nello scorso articolo, abbiamo visto come siano aumentate di molto le richieste di abitazioni in affitto.

Qui il problema diventa duplice: uno economico ed uno sociale.

Tra chi cerca un affitto per ragioni economiche, nella nostra zona, ci sono i trasfertisti, nuovi singoli o nuclei familiari in attesa di stabilizzazione, casi in cui l’esigenza abitativa è sostenibile con le finanze individuali.

Insieme a costoro c’è una consistente fetta di richieste di affitti per ragioni sociali: è purtroppo il caso di chi vive una situazione di disagio, ovvero di famiglie che non ha le risorse per affrontare le spese di sussistenza.

Si parla da anni di rilanciare la costruzione di case popolari ma, purtroppo, al momento nulla di concreto è stato realizzato. Chi ha bisogno di un’abitazione popolare, non trovando soluzioni cui avrebbe diritto, si rivolge ai privati creando un circolo vizioso che penalizza tutti, in questo modo:

  • molte agenzie immobiliari preferiscono non trattare gli affitti, non riuscendo a gestire correttamente l’intermediazione
  • i proprietari preferiscono tenere la casa sfitta e non rischiare di avere un inquilino insolvente
  • potenziali inquilini che, pur essendo solvibili, si vedono chiudere le porte
  • liberi professionisti (sicuramente bravissimi nei loro ambiti operativi ma digiuni delle norme sulla locazione abitativa) che non conoscono le soluzioni che il mercato italiano propone

Quindi che fare? Come dicevo la soluzione sta nel trovare il giusto equilibrio tra gli inquilini che chiedono una casa e i proprietari che chiedono il rispetto degli adempimenti contrattuali.

La soluzione che proponiamo è il pagamento diretto del canone al proprietario. Vendo E Affitto è parntner Solo Affitti SpA e grazie a questa partnership siamo noi a pagare direttamente il canone di affitto al proprietario di casa garantendo per conto dell’inquilino anche se dovesse avere ritardi o mancati pagamenti. In questo modo siamo riusciti ad affittare tanti immobili che negli anni erano rimasti sfitti e ad accontentare altrettanti inquilini in cerca di casa.

Se l’argomento ha suscitato il tuo interesse a voi interagire, non esitare a scrivermi a info@vendoeaffitto.com oppure sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/vendoeaffitto

Arrivederci al prossimo appuntamento

Paolo Di Leonardo e Massimiliano Stivaletta

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.