Banner Top
Banner Top

Altri accertamenti per il detenuto morto in carcere

Resta un mistero la morte di Doriano Mancinelli, il 46enne ex ristoratore di Atri trovato mercoledì mattina morto nel letto della cella del carcere di Torre Sinello che divideva con altri 4 detenuti. L’esame autoptico non ha chiarito la causa del decesso. La perizia eseguita dal dottor Pietro Falco non ha individuato traumi letali. A chiarire adesso le cause della morte saranno gli esami istologici e biologici. All’autopsia ha assistito per la famiglia della vittima il professor Cristian D’Ovidio. Ad assistere la famiglia Mancinelli sono gli avvocati Gennaro Lettieri e Antonello Cerella.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.