Banner Top
Banner Top

Ecco i nuovi segretari della Lega di Vasto, Pollutri, Monteodorisio e Villalfonsina

Questa mattina, presso la sede della Società Operaia Mutuo Soccorso a Vasto, sono stati presentanti, nel corso di una conferenza stampa, i nuovi segretari della Lega di Vasto, Pollutri, Monteodorisio e Villalfonsina. Sono intervenuti il segretario regionale On. Luigi D’Eramo, l’assessore regionale Nicola Campitelli e la consigliera regionale Sabrina Bocchino.
Un ruolo importante è stato attribuito all’avv. Angelo Palladino, uno dei primi leghisti abruzzesi, che svolgerà il ruolo di coordinatore territoriale dei trentatré comuni dell’alto vastese.
Sarà invece Ermanno Falone il coordinatore cittadino coadiuvato dal suo vice Francesco Del Prete.
Riconferma quella invece di Francesco Monaco quale responsabile organizzativo mentre Michele Cappa si occuperà di tutto ciò che riguarda la comunicazione.
Nicola Generoso è il nuovo coordinatore a Montedorisio così come Giuliano D’Ercole a Pollutri e Nunzio Laino per Villalfonsina.

Nel suo discorso l’On. Luigi D’Eramo si è così espresso.

“Un lavoro che è di comunità politica e di condivisione ed è in questa direzione che facciamo di tutto per dare rappresentatività a questo territorio e il vostro compito (ndr. riferendosi ai nuovi eletti) è difficile e delicato e non bisogna commettere l’errore di scomparire a ridosso delle elezioni. Ringrazio a questi proposito l’avvocato Paladino, nostro punto di riferimento culturale e valoriale. La lega Vasto è molto più forte di 5 mesi fa e ci auspichiamo un centro destra che sappia fare buona politica e che sappia sostenersi su quei lacci che legano e non che dividono, facendolo alla luce del sole e magari denunciando anche le cose che non vanno bene. Un processo che non sembra in atto in questa città ma che deve iniziare e a farlo saremo noi.

L’assessore Campitelli, dal canto suo, ha riconosciuto il ruolo svolto in questi anni dall’avv. Paladino e rimarcato come in regione siano stati accesi i riflettori sulla città di Vasto per darle un futuro differente tra quattro anni.

La consigliera regionale Sabrina Bocchino ha invece sottolineato i motivi della scelta di lasciare il posto di consigliere comunale a Giuseppe Soria, in un’ottica di lavoro di squadra anche perché i suoi impegni istituzionali in regione non le permetterebbero di rappresentare, come lei vorrebbe, tutti quei cittadini vastesi che hanno riposto fiducia in lei.

  • lega1
  • lega2
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.