Banner Top
Banner Top

Lesioni e maltrattamenti in famiglia, arrestato 42enne di Monteodorisio

I Carabinieri della Stazione di Cupello, intervenuti per una lite in famiglia a Monteodorisio, hanno arrestato un 42enne del luogo per lesioni e maltrattamenti in famiglia, commessi  nei confronti della propria convivente. L’uomo, dopo l’ennesimo litigio per motivi di gelosia, aveva aggredito con calci e pugni la propria convivente che trasportata al Pronto Soccorso del San Pio di Vasto, è stata giudicata guaribile in giorni 15 per una ferita lacero contusa al naso e diverse contusioni su tutto il corpo.

L’arrestato, collocato alla misura degli arresti domiciliari in un’altra abitazione da quella familiare, è stato accompagnato al tribunale di Vasto dove si è tenuta l’udienza di convalida, a seguito della quale il GIP competente, oltre a convalidare l’arresto, ha adottato la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla parte offesa.

 

 

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.