Banner Top
Banner Top
Banner Top

Occupazione abusiva del litorale, sequestrata area a Torino di Sangro

La Guardia Costiera di Vasto ha sequestrato un tratto di arenile di 264 metri quadrati occupato abusivamente sul lungomare di Torino di Sangro. Questa mattina il personale del Nucleo operativo di Polizia ambientale della Guardia Costiera ha accertato la presenza di diverse strutture e arredi depositati in maniera abusiva.

Si tratta di due strutture prefabbricate, una torretta di salvataggio, una passerella e delle pedane in legno, che facevano parte di una concessione stagionale, il cui concessionario aveva l’obbligo, al termine della stagione estiva, e quindi a partire dalla seconda decade del mese di settembre, di ripristinare l’area lasciando la spiaggia fruibile a tutti.

Comunicazione di reato è stato inviato alla Procura della Repubblica di Vasto.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.