Banner Top
Banner Top

Vasto, gli uffici comunali si rafforzano con i vigili urbani

Potenziare l’organico dell’ufficio protocollo. Ha questa finalità il trasferimento di un agente di polizia locale che il 22 novembre  scorso ha appeso la divisa al chiodo per andare a scolgere le funzioni di “istruttore amministrativo”. E’ il secondo vigile che lascia il comando di piazza Rossetti, notoriamente sotto organico nonostante la recente assunzione di 15 agenti vincitori del concorso pubblico indetto dal Comune.

Il 22 novembre scorso è andata via anche una vigilessa, distaccata per sei mesi all’ufficio tributi. “I due agenti hanno chiesto di essere trasferiti prima dell’assunzione del nuovo personale”, spiega l’assessore alla polizia locale, Carlo Della Penna, “si tratta di trasferimenti fisiologici nella pubblica amministrazione”.

Certo è che il comando di piazza Rossetti – che negli anni ha registrato il traferimento di un numero consistete di agenti e ufficiali – ha perso di recente due unità (anche se per la vigilessa si tratta solo di un distacco di sei mesi), in un momento in cui i nuovi agenti assuinti non sono ancora pienamente opertivi dovendo essere formati e addestrati.

Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.