Banner Top
Banner Top

Carenza di anestetisti al San Pio, via ai colloqui per le assunzioni

Mancano gli anestesisti al San Pio di Vasto e il direttore sanitario Angelo Muraglia ieri pomeriggio ha convocato sia i dirigenti medici di Anestesia e Rianimazione che potranno essere stabilizzati a tempo indeterminato sia gli specializzandi che potranno essere assunti a rapporto di lavoro di collaborazione.

A darne notizia è stato lo stesso dirigente. “Dopo i colloqui i dirigenti medici saranno inviati presso il presidio ospedaliero per garantire la piena efficienza della Unità operativa di Anestesia e Rianimazione”, afferma Muraglia.

“Le cause – prosegue il direttore sanitario – sono molteplici. Manca innanzitutto una programmazione che negli anni non è stata fatta. C’è poi la consapevolezza del disagio professionale e della scarsa gratificazione. Stiamo affrontando giornalmente le criticità dovute alla loro carenza utilizzando soluzioni tampone. Sono poi state attivate tutte le leve che ci permetteranno di arruolare dirigenti medici allo scopo di dare le giuste e attese risposte. C’è poi un altro avviso con rapporto di lavoro Co.co.co. in scadenza il 28 novembre”.

“Ad oggi – continua Muraglia – si cerca di ridurre i disagi ricorrendo con la collaborazione e concordia dei medici e, dove è possibile, alle cosiddette prestazioni aggiuntive”.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.