Banner Top
Banner Top

Denso, Magnacca: “La responsabilità è di tutti perché la produzione resti negli stabilimenti di San Salvo”

“Sto convocando i sindacati e le Rsu e i vertici aziendali della Denso a un incontro che si terrà a stretto giro in Comune. Non è più possibile concedere altro tempo a nessuno. Sia chiaro a tutti che è in gioco non solo il futuro dei lavoratori e delle famiglie dello stabilimento di San Salvo ma di un intero territorio che rischia di non avere futuro”.

A dirlo il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca più che preoccupata su come si stia evolvendo la situazione negli stabilimenti di via Marisa Bellisario.

“L’Amministrazione comunale di San Salvo già dall’inizio della scorsa estate – ricorda il sindaco – ha accompagnato la parte datoriale della Denso presso il Ministero dello Sviluppo Economico al fine di individuare delle soluzioni che potessero aiutare l’azienda senza far patire troppi disagi alle maestranze, senza contare le iniziative parlamentari con gli emendamenti per favorire il mantenimento occupazionali”.

Nel corso dell’incontro nel mese di giugno al Ministero emersero le criticità della evidente crisi aziendale attraversata dalla Denso e fu prospettata l’eventuale possibilità di far ricorso ai finanziamenti di Invitalia. L’Amministrazione comunale attraverso il sindaco è stata anche parte attiva tra la Denso e la Regione Abruzzo con gli assessori al Lavoro Quaresimale e D’Amario alle Attività Produttive.

“Le notizie che arrivano dalla Denso sul numero degli esuberi – rimarca il sindaco Magnacca – non ci fanno stare affatto tranquilli. Sono numeri importanti. Stiamo parlando di un quinto della forza lavoro diretta attualmente utilizzata. Da qui la mia richiesta di un confronto che veda riuniti attorno al tavolo l’azienda e i sindacati per riferire in maniera chiara e senza mezze verità sulla reale situazione. Dobbiamo lavorare assieme guardando anche alle prospettive future con concrete e fattibili iniziative aziendali, senza creare ulteriori incertezze e preoccupazioni ai lavoratori. La responsabilità è di tutti affinché la Denso resti qui a San Salvo”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.