Banner Top
Banner Top

Ufficiale: Jovanotti a Vasto il 19 e il 20 agosto

Ora è ufficiale. Il Jova Beach Party farà tappa a Vasto il 19 e il 20 agosto sul lungomare Duca degli Abruzzi. L’ufficialità è stata data dallo stesso Jovanotti che stamane, in una conferenza stampa da remoto con il Palazzo di Città, ne ha dato conferma.

Dalle 15 di oggi sono già disponibili i biglietti.
Dopo l’annullamento della data del 2019 per questioni prioritarie di sicurezza, la “festa più grande che c’è” si prepara a regalare alla regione abruzzese due giornate di spettacolo uniche e irripetibili. Lo scenario sarà sorprendente. Jovanotti con la sua band e con ospiti nazionali e internazionali per un formato che cambia a ogni livello, vivo, divertente, emozionante e innovativo.
“E fin troppo facile giocare con il nome Vasto – afferma Jovanottiè quello che provo pensando a quando ci vedremo: il mio è un sentimento vastissimo di gioia. Non interesserà a molti ma un giorno di diversi anni fa la mia Francesca vide un annuncio su Facebook di un canile che aveva una cagnetta magrissima e venimmo a Vasto a prendere quella che poi è diventata la nostra amatissima Mou che adesso è vecchietta ma sempre sveglia come il primo giorno. Ci vediamo quindi a Vasto – ha concluso Jovanotti – sono molto felice di venire da voi e di portare questa grande festa. Spero, con il nostro Jova Beach Party di portare gioia alla città e anche lavoro e buone cose per l’economia locale”.
Il debutto del Jova Beach Party è fissato a Lignano Sabbiadoro il prossimo 2 luglio e sarà poi in 12 spiagge popolari italiane, un prato di montagna, un ippodromo e un aeroporto.
Prodotto e organizzato dalla Trident Music, il Jova Beach Party è un concept unico che ha lasciato il segno e che ha impresso questo momento nella memoria di tutti coloro che lo hanno vissuto.
Ogni serata sarà diversa e ogni party sarà diverso e unico. Diversa la line up degli ospiti, diverso il set di Lorenzo. Un’esperienza artistica, fisica, sensoriale, un intrattenimento garantito dal primissimo tra i Dj.
Lo spettacolo non sarà scritto, ma sarà live. Nessuna scaletta, ogni tappa è unica e irripetibile.
Jova Beach Party è il primo grande evento itinerante che parla di ambiente. È prodotto e organizzato con la massima attenzione possibile per la sostenibilità grazie al lavoro di Trident Music ma soprattutto grazie alla profonda convinzione del suo ideatore che per il 2022 alza ancora l’asticella.
Con WWF e Intesa San Paolo nasce infatti una nuova ambiziosa iniziativa: “Ri-Party-amo: puliamo e recuperiamo 20 milioni di metri di spiagge, laghi, fiumi e fondali”. Una mobilitazione nazionale che ambisce a raccogliere 5 milioni di euro sostenendo e promuovendo tre aree di intervento a livello ambientale, sociale e culturale. Grazie a questa iniziativa saranno infatti puliti e recuperati 20 milioni di metri quadri, saranno resi possibili gli interventi infrastrutturali di ingegneria naturalistica in 12 aree a rischio e saranno coinvolti con lezioni specifiche più di 100 mila studenti con la donazione di almeno 10 borse di studio. L’intera raccolta sarà realizzata grazie a For Funding, la piattaforma di crowdfunding del Gruppo Intesa San Paolo che unisce le persone e le organizzazioni a cui stanno a cuore progettualità concrete benefiche.
Il progetto ambientale si completa grazie al lavoro di Guardia Costiera e di Banco Alimentare che presiederà l’area food and beverage per l’abbattimento di eventuali sprechi.
Anche nel 2022 saranno realizzate le isole dei rifiuti, sarà nuovamente allestita un’area con tutti i materiali riciclati e con i panelli esplicativi del “circolo” della raccolta differenziata.
Jova Beach Party è anche buon cibo. Ci saranno anche food truck che proporranno ricette accurate di cibi semplici.
Grande novità per tutta l’area Food and Beverage dove è stata eliminata la distribuzione dell’acqua nelle bottigliette in pet. L’acqua sarà disponibile in vendita solo in lattine in alluminio e gratuitamente potrà essere consumata attraverso borracce.
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.