Banner Top
Banner Top

Vastese, tutti in discussione, dall’allenatore ai giocatori

Sette punti dopo otto giornate di campionato sono davvero troppo pochi per non preoccupare dirigenza e tifoseria. La sconfitta subita ieri a Tolentino ha aggravato la  crisi e, di conseguenza, la posizione di classifica della Vastese, diventata a questo punto imbarazzante. Questo sta a significare che domenica prossima, all’Aragona, contro la Sambenedettese, la squadra di Fulvio D’Adderio non ha alternative: deve vincere e basta. Qualsiasi altro risultato, anche alla luce dei successivi impegni in calendario, complicherebbe non poco questa fase della stagione. Ecco perchè tecnico e giocatori sono in discussione, nessuno escluso. Soprattutto la posizione di D’Adderio non sembra più granitica come un mese fa e in caso di un ulteriore battuta d’arresto domenica prossima, può anche succedere che possa essere esonerato. La società sembra intenzionata a non fare sconti a nessuno. Pretende, a giusta ragione, una reazione. Una vittoria scaccia crisi. Che poi sarebbe la prima casalinga. Il problema è che non sarà facile battere l’undici marchigiano, soprattutto per la Vastese vista in campo finora.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.