Banner Top
Banner Top

Il progetto di recupero del vecchio tracciato della Costa Contina tra il centro e la marina

Il recupero del vecchio tracciato della Costa Contina destinato ad esclusivo traffico pedonale, è l’obiettivo del progetto dell’Amministrazione comunale per ripristinare un collegamento tra il centro storico e Vasto marina. Una strada di circa 760 metri che da Porta Palazzo, la discesa dietro la residenza marchesale dei d’Avalos, raggiunge la Statale Istonia 86. Una via che sarà denominata “strada del brodetto”.

Un percorso molto interessante naturalisticamente e paesaggisticamente e che consente di spaziare con lo sguardo sul meraviglioso panorama offerto dal golfo di Vasto. Il P.R.G. vigente classifica l’area come zona agricola e sul sito insistono i vincoli paesaggistico e idrogeologico, pertanto sono stati acquisiti i pareri di competenza in particolare durante le fasi di scavo, per la riduzione della larghezza del tracciato da cinque a tre metri.

Oltre alla posa in opera del sottofondo stradale sono previste staccionate per delimitare piccoli tratti del percorso, panchine in legno e cartelli direzionali, bacheche informative, cestini per i rifiuti, portabiciclette e impianto di pubblica illuminazione. Nel corso del progetto l’associazione Italia Nostra, ha scoperto due antiche peschiere in buono stato di conservazione.

L’elaborato è stato redatto dall’ingegner Franco Del Bonifro e dal geometra Pietro Carlucci del servizio programmazione, progettazione e realizzazione opere pubbliche del Comune di Vasto. La spesa complessiva è di 99mila euro.

  • costa contina1
  • costacontina2
  • costacontina3
  • costacontina4
  • costa contina

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.