Banner Top
Banner Top

Amministrative Vasto, presentata la lista di Fratelli d’Italia

Vi chiedo uno sforzo enorme: per 20 giorni dedicatevi solo alla campagna elettorale. Questa è una battaglia epica, se la perdiamo Vasto non si rialzerà mai più”. Guido Giangiacomo, candidato sindaco del centrodestra suona la carica ai candidati. Lo fa durante la presentazione della lista di Fratelli d’Italia, avvenuta nel comitato elettorale di corso Nuova Italia alla presenza del presidente della Regione, Marco Marsilio, del coordinatore regionale di FdI,  Etelwardo Sigismondi e del segretario cittadino del partito,  Piernicola Carlesi. Ed è proprio quest’ultimo a spendere più di una parola sui candidati.

“E’ una lista eterogenea composta da avvocati, commercialisti, imprenditori, medici, sindacalisti, persone impegnate nel sociale, casalinghe, operai e ristoratori”, riassume Carlesi, “non tutti sono iscritti al partito. Questa campagna elettorale sta aggregando tantissima  gente nuova e questa è una cosa molto bella. Sono orgoglioso di questo gruppo e sono convinto che faremo un ottimo lavoro. Siamo pronti per governare”.

Punta sulla discontinuità Sigismondi che ha ricordato lo slogan della lista di Fratelli d’Italia:  “Coraggio cambiamo Vasto”.

In città c’è voglia di discontinuità e di cambiamento. Noi riteniamo che la proposta migliore sia quella di Giangiacomo”, dice il coordinatore regionale del partito, “noi non facciamo una campagna contro, ma per. Parleremo di programmi, sottolineando che Fratelli d’Italia ha contribuito in maniera notevole con una proposta importante sulle opere pubbliche di Vasto Marina  e sul problema della sicurezza. Abbiamo idee per governare Vasto”.

Giangiacomo ha sottolineato il ruolo del partito all’interno della coalizione di centrodestra.

“Avete allestito una grande squadra”, rimarca il candidato sindaco, “sono sicuro che da Fratelli d’Italia arriverà quell’apporto determinante che ci consentirà di liberare questa città dalla stasi amministrativa. La politica non si fa con le pacche sulla spalla e con le promesse. Siamo fortemente critici nei confronti dell’amministrazione uscente, ma facciamo anche proposte. Abbiamo un programma di 31 pagine e siamo pronti a confrontarci su questo.  Quello che manca verrà aggiunto in base a quanto emergerà dal confronto con i cittadini”.

“Sono qui per dare supporto alla lista del mio partito”, afferma  Marsilio, “un partito che raccoglie consensi ed è in crescita.  Non siamo nati per restare una minoranza, abbiamo ricostruito un percorso per offrire a tutto il centrodestra l’occasione per tornare a testa alta”.   

Anna Bontempo (Il Centro)  

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.