Banner Top
Banner Top

La vastese Vanessa Cela premiata al Concorso Nazionale Sinestetica per poesia inedita e video poesia

Mercoledì 4 agosto a Pescara, nella Sala d’Annunzio dello storico edificio dell’Aurum,  si è tenuta la premiazione dei vincitori del 4° Concorso Nazionale SINESTETICA per poesia inedita e video poesia, organizzato dall’ Associazione MIRA e dal Centro di Poesia e altri Linguaggi, con il Patrocinio del Comune di Pescara.

Il concorso, aperto ad autori di qualsiasi nazionalità, compresi gli studenti delle scuole secondarie, sotto la direzione artistica del poeta e autore intermediale Luigi Colagreco, si è avvalso di due giurie, presiedute dal poeta e critico Loretto Rafanelli.

Nel corso della cerimonia, in cui è stato conferito  il Premio di Poesia “Città di Pescara – Sinestetica” 2021 alla poetessa e antropologa Márcia Theóphilo,  tra i giovani  autori  è stata premiata anche un’alunna della Scuola Secondaria di I grado  “G. Rossetti”, Vanessa Cela, della classe II E, accompagnata dalla docente di lettere, Rosalba Felice.

L’allieva dell’Indirizzo musicale ha presentato una video poesia originale dal titolo “La città delle luci”, in cui ha suonato lei stessa con la chitarra la musica di accompagnamento alle parole che rievocano l’emozione di una bambina nell’impatto con una grande capitale europea: Parigi.

A Vanessa i complimenti della Dirigente Scolastica , Prof.ssa Maria Pia Di Carlo, dei suoi insegnanti e dei compagni di classe.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.