Banner Top
Banner Top
Banner Top

Primi giorni da tutto esaurito sulla riviera Vastese

Sulla riviera vastese si registra il “tutto esaurito”. Sono più di 100mila i residenti e i villeggianti che in questi giorni stanno riempendo le spiagge e la città che dopo il lockdown ha riaperto musei, mostre, bar, ristoranti. Anche l’Aqualand ha riaperto e sta attirando tante famiglie. Affollata anche la Riserva e tutta l’area di Punta Penna.

Esprime grande soddisfazione il presidente del consorzio Vivere Vasto Marina, Pierluigi Molino.In questi giorni la popolazione in città è raddoppiata. Molti sono stati attratti dalle tante iniziative promosse in rete. Esperienze nate per vivere e mostrare il nostro territorio in modo diverso ma in linea con quello che la pandemia impone”.

“Quest’anno – fa sapere Angelica Molino, titolare dell’agenzia Molino Immobiliare di Vasto Marina – sono arrivati molti stranieri. Francia e Belgio in particolare ma anche dalla Germania e dall’Est europeo. Tanti hanno prenotato una casa in riviera già a maggio”.

“Il ritorno degli stranieri è un ottimo segnale”, afferma il sindaco di Vasto, Francesco Menna che ricorda che Vasto è anche un punto vaccinale turistico. “Anche i non residenti possono raggiungere il PalaBcc in via dei Conti Ricci e fare la vaccinazione anti Covid. Vaccinarsi aiuta a trascorrere vacanze più serene e senza timori di contagio”.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.