Banner Top
Banner Top
Banner Top

Cesare Vicoli, nostro collaboratore, premiato con diploma d’onore e medaglia al “XII Concorso Nazionale Città di Grottammare”

Cesare Vicoli, laureando in lettere antiche e collaboratore del nostro giornale webal XII Concorso Letterario Nazionale Città di Grottammare 2021 per la sezione “Saggi inediti”.

Allora Cesare, come è nata l’idea di questo calendario?

Più per gioco, avevo infatti l’esigenza di convincere i miei genitori che sono ancora giovani ed hanno ancora molto da faticare.

In che senso?

I cinquantenni, a cui il mio lavoro è dedicato, sono spesso portati a vedersi vecchi secondo l’antico adagio “A cinquant’anni buttalo al mare con tutti i panni”, in realtà essi stanno vivendo ancora la bella stagione dell’esistenza perché il quinto decennio comincia il 19 luglio e termina il 27 agosto; mentre l’autunno subentra a 66 anni. 

E’ l’unica motivazione?

Assolutamente no, questo calendario esistenziale riguarda anche , e forse soprattutto, i giovani, chiamati ad usare il loro tempo al meglio, come sosteneva Seneca nel suo De brevitate vitae. In altri termini, la vita non è poi così breve, lo diventa se spendiamo male il nostro tempo credendo di averne tanto a disposizione. Infatti a trent’anni si pensa che la vecchiaia sia lontanissima, in realtà, rapportando l’età a questa sorta di almanacco esistenziale, si scopre che siamo già al 30 aprile, vale a dire a primavera inoltrata.

Come hai fatto a rapportare l’età media di una persona ad un calendario annuale? E per quale motivo questo parallelismo?

Per comodità di calcolo ho fissato l’esistenza media dell’essere umano a 90 anni, in modo che ogni giorno del calendario “pesi” esattamente un trimestre di vita. Ho scelto questo parallelismo perché confrontando il trascorrere della nostra vita ad un arco di tempo con cui abbiamo maggiore dimestichezza, il calendario annuale appunto, ci dà maggiore consapevolezza del tempo che ci è stato assegnato e di quello che man mano utilizziamo. 

Con quale motivazione la Giuria ti ha premiato?

La seguente: Molto, molto originale, ma anche divertente, intelligente e irriverente. L’opera inoltre mette in evidenza la  sensibilità dell’autore nell’affrontare il tema della caducità del tempo. 

Puoi dirci brevemente qual è la struttura di questo tuo calendario esistenziale?

Si compone di una breve prima parte argomentativa ed una seconda in cui sono riportati i dodici mesi dell’anno all’interno dei quali ogni determinato giorno corrisponde ad una data età. Così i 18 anni corrispondono al 13 marzo mentre gli equinozi di nostra vita (Primavera e Autunno)  cadono rispettivamente a 20 e 66 anni; così come il Solstizio d’estate a 43 e quello invernale a 88 anni e 9 mesi. Ogni pagina del calendario è arricchita da un bellissimo disegno a colori, che ritrae il mese  in oggetto, realizzato dalla giovanissima Paola Di Tanna, studentessa del 2^ anno del Liceo Classico di Vasto, che ringrazio di cuore per aver dato anima e colore a dei grigi e freddi numeri.

Non è la prima volta che ti cimenti con un calendario particolare.

Effettivamente ce ne sono stati altri due: il calendario laico, dove al posto dei santi c’erano i grandi avvenimenti storici, le grandi scoperte ed invenzioni dell’uomo e quello dedicato a Giacomo Leopardi in occasione del 220° anniversario della nascita. Quest’ultimo, che quotidianamente riportava un evento relativo alla vita del poeta-filosofo,  ha ripagato tutta la fatica richiesta perché ha trovato posto nella Libreria Giacomo & Giacomo di Casa Leopardi.

Il calendario esistenziale è un inedito, hai già ricevuto qualche proposta?

Il progetto editoriale, come per gli altri due calendari, è curato dalla Maison Littéraire(Cenacolo culturale della Libreria Universal – NdR) che sta ancora valutando se dargli la forma di un calendario murale oppure quella di un libro.

Qui di seguito si riporta pagina e disegno del Calendario riferiti al mese di luglio.

LUGLIO
1 45 anni e 6 mesi
2 45 anni e 9 mesi
3 QUARANTASEI ANNI
4 46 anni e 3 mesi
5 46 anni e 6 mesi
6 46 anni e 9 mesi
7 QUARANTASETTE ANNI
8 47 anni e 3 mesi
9 47 anni e 6 mesi
10 47 anni e 9 mesi
11 QUARANTOTTO ANNI
12 48 anni e 3 mesi
13 48 anni e 6 mesi
14 48 anni e 9 mesi
15 QUARANTANOVE ANNI
16 49 anni e 3 mesi
17 49 anni e 6 mesi
18 49 anni e 9 mesi
19 CINQUANT’ANNI
20 50 anni e 3 mesi
21 50 anni e 6 mesi
22 50 anni e 9 mesi
23 CINQUANTUNO ANNI
24 51 anni e 3 mesi
25 51 anni e 6 mesi
26 51 anni e 9 mesi
27 CINQUANTADUE ANNI
28 52 anni e 3 mesi
29 52 anni e 6 mesi
30 52 anni e 9 mesi
31 CINQUANTATRE ANNI

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.