Banner Top
Banner Top

Aumenta la vigilanza in città, le mamme scendono in strada

Vasto ieri sera ha detto basta ad ogni forma di violenza e illegalità con il flash mob organizzato dal comitato Arcobaleno e dalle mamme di Vasto e al quale ha partecipato anche il sindaco Francesco Menna e altri rappresentanti della politica locale. “È inaccettabile”, ha dichiarato la Pennetta “che la sicurezza dei nostri figli, degli anziani che la sera decidono di farsi una camminata sulla marina, dei turisti, di tutti noi venga minata da tanta brutalità. Non lo merita Vasto, non lo meritiamo noi”.

E ieri sera sono stati in tanti a scendere in strada per riaffermare il diritto di tutti alla serenità. Il flash mob non ha avuto simboli e vessilli di partito a dimostrazione che la sicurezza è un argomento che sta a cuore a tutti e richiede l’impegno di tutti.

“Lo Stato c’è e lo ha dimostrato”, dice il sindaco Francesco Menna, “ma anche i cittadini devono collaborare unendosi alle Istituzioni e alle forze dell’ordine nella lotta ad ogni forma di violenza”.

Collaborare con le forze dell’ordine. E’ questo l’invuto del primo cittadino che prosegue: “Parlate con i vostri figli e fate comprendere quanto sarebbe sciocco rovinarsi la vita per delle bravate. Nessuno può più girarsi dall’altra parte e fare finta di niente”.

In merito all’intensificazione dei controlli si dicono soddisfatti gli operatori commerciali e turistici. Per tutta la settimana infatti polizia, carabinieri, guardia di finanza, a turno, in divisa e in borghese hanno controllato la riviera.

Ieri e oggi i controlli sono stati raddoppiati . Controllate entrate e uscite dalla città per evitare l’arrivo di carichi di droga destinata allo sballo.

Paola Calvano

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.