Banner Top
Banner Top

Vaccini, la maggioranza: “Dal centrosinistra solo chiacchiere e polemiche”

Dobbiamo dar ragione al prefetto di Chieti quando solo pochi giorni fa, riferendosi ad alcune pretestuose quanto ingrate polemiche della politica, arrivò a dire: “Dai politici solo chiacchiere” con un invito ”anziché polemizzare facessero i volontari”.

Come non essere d’accordo con il dott. Forgione quando ha apostrofato quei politici che sono dietro l’angolo e che aspettano solo l’occasione solo per parlare senza essersi preoccupati di chiedere le ragioni della situazione che si era creata ieri pomeriggio al Centro vaccinale di San Salvo Marina.

Tant’è.

Cosa ci si può aspettare da queste persone.

Il Comune di San Salvo ha messo a disposizione i locali del Palazzetto dello Sport, provvede a pagare la pulizia e la sanificazione degli ambienti, predispone i turni delle varie associazioni di Protezione civile e della Croce Rossa di San Salvo e ci mette la faccia!

Per il resto chiamate, elenchi, tabulati, vaccini, personale medico e infermieristico viene fornito dalla Asl.

Ieri cosa è successo? In ritardo sono arrivati i tabulati, dopo le 15,15 e senza di quelli non si poteva procedere all’inoculazione dei vaccini, inoltre contestualmente sono arrivati anche cittadini prenotati sulla piattaforma della Poste dei quali non si conosceva il numero visto, che per questo sistema non vengono inviate le liste, senza dimenticare, infine,  che nella stessa giornata si è tenuto un open day per gli over 80 per i quali non c’erano vaccini a sufficienza.

Dal 10 aprile è partito il servizio di vaccinazioni nel Palazzetto dello Sport di via Magellano. Da oltre un mese si è al lavoro per vaccinare i cittadini senza che si sia mai creato nessun disservizio e senza clamori mediatici.

A chi fa polemica una domanda: finora dove siete stati?

Le vaccinazioni sono un diritto di tutti, siamo d’accordo e ci mancherebbe altro, generare il sospetto che non sia così non appartiene alla nostra cultura. Ma è solo un ricordo di un passato fatto di privilegi e di favori dal quale evidentemente si fa fatica ad uscire.

Il rispetto delle istituzioni avrebbe consigliato un diverso atteggiamento. Capiamo che c’è eccitazione per la campagna elettorale che da qualche settimana il centrosinistra ha avviato, ma questo non giustifica comportamenti fuorvianti, opportunistici e contrari alla necessità di salute dei nostri concittadini.

Avanti, rimboccatevi le maniche.

I GRUPPI CONSILIARI

 SAN SALVO CITTA’ NUOVA – LISTA POPOLARE – PER SAN SALVO

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.