Banner Top
Banner Top

A Gissi studente positivo al Covid-19, in quarantena i compagni di classe

“Positivo al Covid-19 uno studente che frequenta la scuola secondaria di Primo Grado di Gissi”. A comunicarlo è il sindaco Agostino Chieffo che proegue: “Lo studente ha frequentato la scuola sino al 30 aprile ed è stato sottoposto a tampone in quanto componente del nucleo familiare di un altro nostro Concittadino risultato positivo, di cui già ho dato notizia. Fortunatamente, non accusa sintomi significativi e si trova attualmente in isolamento domiciliare.
Come da protocollo, la ASL ha posto in quarantena domiciliare, con sorveglianza attiva, gli alunni della classe frequentata dallo studente positivo e, da quello che mi risulta, tutti i genitori interessati sono stati già avvisati.
Anche se non ho ancora ricevuto alcuna comunicazione ufficiale dalla ASL, così come appena confermatomi da un genitore, anche un altro studente della stessa classe è risultato positivo al COVID 19. Anche lui, fortunatamente, non accusa sintomi significativi e si trova in isolamento domiciliare.
Nelle prossime ore gli Uffici preposti della ASL faranno le comunicazioni e adotteranno i provvedimenti di competenza. TUTTE le persone interessate da eventuali provvedimenti di quarantena saranno contattate direttamente dalla ASL.
Per tutti gli altri studenti, in base alle attuali disposizioni, le lezioni continueranno a svolgersi regolarmente.
Ad oggi, 6.05.2021, i nostri Concittadini positivi al COVID 19 sono complessivamente DIECI.
Ricordo a tutti che oggi, più che mai, è necessario mantenere i nervi saldi; affrontiamo la situazione senza farci prendere dal panico, con consapevolezza e senso di responsabilità e, soprattutto, rispettiamo scrupolosamente le prescrizioni.
I casi accertati negli ultimi giorni dimostrano, in maniera inequivocabile, che il virus è ancora presente tra di noi ed è estremamente aggressivo. Quindi, anche se siamo sicuramente tutti stanchi di questa situazione e abbiamo tanto bisogno di normalità, non è assolutamente il momento di abbassare la guardia!
Continuerò ad informarvi sugli sviluppi”.
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.