Banner Top
Banner Top

Rapina a un ufficio postale di Pescara, bottino da quantificare

Rapina questa mattina all’ufficio postale di viale della Pineta a Pescara dove, secondo una prima ricostruzione, due persone con il volto coperto sono entrate portando via denaro ancora da quantificare. I due sono arrivati davanti alla filiale su uno scooter: uno è rimasto all’esterno, l’altro è entrato, minacciando con una pistola personale e clienti per poi farsi consegnare i soldi.

Poi la fuga. Non ci sono stati feriti, ma per precauzione è intervenuta un’ambulanza. Sul posto gli agenti della Squadra Volante e della Polizia Scientifica per i rilievi. Si stanno anche ascoltando alcune testimonianze. Si è alzato in volo un elicottero della Polizia di Stato. L’ultima rapina commessa a Pescara in un ufficio postale risale al 27 novembre 2020, in via Monte Faito.

Foto e fonte Ansa

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.