Banner Top
Banner Top

Era stato arrestato ieri per corruzione, Sabatino Trotta si è tolto la vita nel carcere di Vasto

Si è  tolto la vita questa notte nella sua cella del carcere di Vasto, Sabatino Trotta, 55 anni, dirigente del dipartimento di Salute Mentale della Asl di Pescara arrestato ieri sulla presunta gara pilotata per la  gestione di residenze psichiatriche extra ospedaliere, del valore complessivo di oltre 11 milioni di euro.

L’uomo era stato portato al carcere di Vasto per trascorrere un periodo di isolamento. Immediato l’arrivo dei sanitari del 118, ma il medico non ha potuto far altro che accertarne il decesso.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.