Banner Top
Banner Top

Pilkington, oggi un incontro sul futuro

“Ci attendono periodi difficili”. Così aveva scritto il presidente del Pilkington Italia, Graziano Marcovecchio nel maggio 2020 assicurando che sarebbero stati messi in atto tutti gli sforzi per difendere e salvaguardare il futuro della fabbrica. Ma le notizie arrivate dal Veneto purtroppo raccontano che gli sforzi non sono bastati.

Il gruppo Nsg avrebbe infatti deciso di spegnere un forno a San Salvo con conseguenti 250 esuberi.

I sindacati oggi incontreranno il presidente di Pilkington Italia, Graziano Marcovecchio  e all’incontro saranno presenti anche i rappresentanti dei due stabilimenti satellite, Primo e Bravo.

“In questo momento delicato – fa sapere il sindaco di Vasto, Francesco Mennala politica deve fare il possibile per salvare lo stabilimento di San Salvo. Noi sindaci ci siamo, ma deve intervenire anche la politica nazionale”.

I mercati hanno obbligato in questi mesi l’azienda a rallentare l’attività produttiva del forno Float Ss2. Il forno è rimasto nella cosiddetta fase hot hold, in veglia, dalla metà di maggio ad agosto. Da settembre Pilkington, nonostante tutto ha mantenuto i forni accesi, ma il gruppo Nsg a fine anno ha annunciato tagli per ridurre spese e costi. Ora ogni azione e decisione sarà tesa a ridurre i costi. Gli straordinari sono bloccati da mesi. La speranza del territorio è che arrivi un valido aiuto dalla politica.

Paola Calvano

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.