Banner Top
Banner Top

Davide D’Alessandro: “Il candidato della Lega è della Lega, non civico”

Finora ho praticato un religioso silenzio, astenendomi da ogni commento politico, nonostante le tante richieste giunte da varie testate giornalistiche. L’ho fatto perché la comunità del centrodestra vastese merita rispetto, perché la maggioranza degli elettori vastesi, notoriamente di centrodestra, si attende comportamenti da classe dirigente matura. Purtroppo, il tanto inutile pulviscolo che si agita nell’aria, le tante dichiarazioni che favoriscono la confusione e mirano a danneggiare quella comunità, l’eccessivo protagonismo di personaggi in cerca d’autore e di visibilità, si sommano e si rincorrono ogni giorno di più. Allora, per rispetto della nostra gente, è giunto il momento della chiarezza.

La Lega di Vasto, non essendo un partito dello zero virgola, non ha candidati civici. La Lega ha candidati della Lega. Lo ha espresso con fermezza il nostro segretario regionale, On. Luigi D’Eramo, quando l’estate scorsa ha rivendicato per la Città del Vasto la candidatura a sindaco. Lo ha ribadito più volte il nostro segretario cittadino, Avv. Arnaldo Tascione, partecipando a tutti i tavoli intenzionati a trovare una sintesi locale. Ci siamo sempre tenuti lontani dal ridicolo, dalle dichiarazioni roboanti e inopportune, dalle presenze sceniche e farlocche, considerando la politica una materia estremamente seria. Ritengo quindi ingiusto, per la nostra gente, che da più parti si continui un’operazione di stillicidio quotidiano avente un solo obiettivo: indebolire il centrodestra e impedirgli ancora una volta di centrare l’obiettivo tanto atteso, di vincere le elezioni comunali e cambiare il verso di un’Amministrazione che segna, da quindici anni, la decadenza di Vasto.

Elezioni comunali che, tra l’altro, si terranno tra settembre e ottobre. Nessuno chiede al Pd dove sia il candidato del Pd a Lanciano e in tante altre città d’Italia. Tutti chiedono al centrodestra dove sia il candidato di Vasto. Il candidato di Vasto, preso atto della mancata sintesi a livello locale, è nelle mani delle segreterie regionali. È la politica, bellezza! È l’abc della politica da quando esiste la politica. Saranno le segreterie regionali dei partiti di centrodestra a proporlo alla città. La Lega, insieme agli altri partiti, concorrerà a sceglierlo. E il centrodestra vastese, compatto e unito, arricchito dalle formazioni civiche autenticamente interessate al bene di Vasto, farà di tutto per condurlo alla vittoria. Tutto il resto è inutile pulviscolo che si agita nell’aria, tutto il resto è aria fritta.

Davide D’Alessandro

Capogruppo Lega Consiglio comunale

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.