Banner Top
Banner Top

Menna replica a Laudazi: “Per il litorale vastese programmato uno sviluppo unitario”

La mancata realizzazione del porto turistico, per l’onerosità economica, e per l’impatto sul paesaggio e sull’area di pregevole valore ambientale, implica la ripianificazione della zona F3.

Pertanto sarà programmato uno sviluppo unitario del litorale vastese al fine di ridurre la capacità edificatoria e modificare le destinazioni d’uso previste (servizi connessi con il porto turistico) proponendo un nuovo assetto urbanistico più adeguato alle attuali esigenze di sviluppo ecosostenibile del territorio e di tutela e valorizzazione del paesaggio costiero.

“In merito alle dichiarazioni del consigliere di opposizione Edmondo Laudazi mi preme precisare – spiega Menna – che la sua è solo una critica alla mancata possibilità di avere delle industrie in quell’area, che ricordo è a vocazione naturalistica. Farebbe bene Laudazi a leggere più attentamente le delibere prima di puntare il dito contro l’Amministrazione, con la speranza di conquistare qualche elettore”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.