Banner Top
Banner Top

Esplodenti Sabino, il Movimento 5 Stelle scrive ai ministri

Alla Esplodenti Sabino 80 famiglie sono in attesa di una soluzione. Intanto però il deputato del M5S, Carmela Grippa fa sapere di aver ha scritto al ministro del lavoro Andrea Orlando. “Ho scritto al ministro affinchè i lavoratori della Esplodenti non siano lasciati soli. Io ci sono”, scrive la Grippa.

L’incidente del 21 dicembre 2020 ha segnato per sempre la vita dei familiari delle vittime della terribile esplosione “Ma“, prosegue il deputato del M5S “ha tracciato anche un solco fra il passato e il presente dello stabilimento di Casalbordino che dà lavoro a 80 persone. Dopo lo stipendio di gennaio, per gli 80 operai non ci sono altre risorse certe”.

Venerdì la parlamentare ha fatto sapere che sta seguendo attentamente la vicenda e per questo ha scritto al ministro Orlando e al titolare del ministero della Sviluppo economico (Mise) Giancarlo Giorgetti, chiedendo che si attivino per garantire il futuro dei dipendenti della società.

A quei lavoratori”, ha ricordato la Grippa “non è stata riconosciuta la cassa integrazione. Gli 80 operai hanno preso l’ultimo stipendio a gennaio. L’incertezza del futuro dei lavoratori non può essere sottovalutata. Ancora di più in un momento storico che sta già segnando la vita di moltissimi cittadini a causa della pandemia. Ho chiesto che siano valutati i possibili interventi al fine di trovare una soluzione per gli 80 operai senza salario. Ho chiesto anche un incontro con una delegazione dei dipendenti. Serve la massima attenzione per ridare speranza a loro e alle loro famiglie ed io ci sarò”, conclude il deputato pentastellato.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.