Banner Top
Banner Top

Benedetti (Possibile Vasto): “Parcheggi rosa: Fratelli D’Italia scarica sulle sole donne il peso della cura dei figli”

Durante la riunione del Consiglio Comunale di Vasto che si è svolto il 26 gennaio Fratelli D’Italia Vasto ha presentato una mozione per l’istituzione di posti rosa prioritari per donne gravide e mamme con figli minori di tre anni.
Come hanno ricordato le consigliere Molino e Nicoletti, così concepito il provvedimento è irricevibile, in quanto contiene una discriminazione di genere.
La discriminazione non è però, come potrebbe sembrare, subita dal sesso maschile, bensì da quello femminile sulle cui spalle, ancora una volta, viene caricato il peso della cura dei figli.
Si legge tra le premesse: “le neomamme con figli minori di tre anni sono soggette a limitazioni e disagi negli spostamenti cittadini soprattutto per la difficoltà di trovare parcheggio”. E ancora dopo: “permettendo così di parcheggiare senza difficoltà nei luoghi da loro frequentati”.
In queste frasi è racchiusa un’idea chiara: i padri lavorano, le madri si occupano della prole e i loro spostamenti (verso i luoghi da loro frequentati) sono legati alla cura dei figli, pertanto solo loro hanno particolari limitazioni e disagi. È patriarcato puro.
Ogni giustificazione è vana: il provvedimento sarebbe potuto essere concepito in maniera inclusiva fin dal principio, ed averlo portato in questa forma non è che la riconferma delle idee oscurantiste di chi lo ha ideato.
Nulla di cui stupirsi in una società patriarcale come la nostra, se non della pacatezza con cui la discriminazione è stata segnalata.”
Andrea Benedetti – Possibile Vasto
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.