Banner Top
Banner Top

Il centrodestra: “Quale futuro per la gestione  della Riserva di Punta d’Erce? L’amministrazione Menna fa orecchie da mercante”

Nessuna presa di posizione da parte dell’amministrazione comunale sul futuro della riserva, la cui convenzione per la gestione è prossima alla scadenza (giugno 2021).
Oggi, in Consiglio Comunale, la proposta di delibera presentata dalle minoranze, che chiedeva , fra l’altro, di verificare il rispetto della convenzione, l’indizione di un bando per la futura gestione oppure una proroga annuale di quella attuale e la predisposizione di un sistema antincendio di cui l’area è sprovvista, è stata respinta dalla maggioranza senza alcuna valida motivazione.
Un’amministrazione comunale che naviga a vista, incapace di rispettare le scadenze e di effettuare una seria programmazione per il futuro della nostra Città, capace solo di strumentalizzare ogni argomento che viene portato in aula.
Un’amministrazione che non fa e che non vuole nemmeno confrontarsi, come dimostrato anche dall’abbandono del tavolo dell’ambiente da parte delle associazioni di categoria che, nonostante l’impegno delle associazioni ambientaliste, in cinque anni di mandato, non ha dato alcun contributo per la tutela e lo sviluppo della riserva di punta d’erce.
Solo fumo negli occhi dei Vastesi che ormai hanno ben compreso il “valore” di questa amministrazione comunale. Vasto ha bisogno di altro, vasto merita altro!
Francesco Prospero (Fdi)
Vincenzo Suriani (Fdi)
Alessandro D’Elisa (misto)
Alessandra Cappa (Lega)
Davide D’Alessandro (Lega)
Guido Giangiacomo (FI)
Edmondo Laudazi (Nuovo Faro) 
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.