Banner Top
Banner Top

E’ morto Ettore Tomassi, ex Comandante della Polizia penitenziaria di Vasto

Lutto nel mondo della Polizia Penitenziaria d’Abruzzo e Molise. È morto ieri, a soli 58 anni, all’ospedale Cardarelli di Campobasso Ettore Tomassi, ex Comandante della Polizia penitenziaria di Torre Sinello e dal 2012 in servizio a Campobasso.

“Apprendiamo che è venuto a mancare per complicanze da COVID, in un quadro clinico già compromesso da altre patologie, il comandante del carcere di Capobasso Ettore Tomassi”. A comunicarlo è il segretario generale del sindacato S.PP. Aldo Di Giacomo:abbiamo appreso con sconcerto la notizia della scomparsa del comandante del carcere di Campobasso. La sua una vita dedicata all’Amministrazione Penitenziaria. Ha iniziato come agente ausiliario nel carcere di Napoli Poggioreale scalando tutti i gradi, da sovrintentende ad ispettore ed ora dirigente presso il carcere di Campobasso. Ha svolto i diversi ruoli in un’infinità di istituti penitenziari italiani, da Benevento a Vasto a Sassari ed era in procinto di concludere tra pochissimi mesi la sua carriera presso l’istituto penitenziario di campobasso. La sua professionalità è stata punto di riferimento per generazioni di poliziotti penitenziari. Da parte del sindacato va la vicinanza a tutta la famiglia e a tutte quelle persone che la sua scomparsa ha lasciato un vuoto immenso.” Così in una nota il Sindacato di Polizia Penitenziaria.

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.