Banner Top
Banner Top

Tre tartarughe spiaggiate in pochi giorni

Tre tartarughe spiaggiate nel giro di pochi giorni. Alla testuggine in evidente stato di decomposizione rinvenuta sabato scorso sul bagnasciuga del litorale di Vasto Marina,  si sono aggiunti altri due esemplari morti. Uno di questi è stato trovato sulla spiaggetta di Punta Penna da Marco Cannarsa,  comandante provinciale Geav (guardie ambientali ecologiche) , durante alcuni controlli nella riserva naturale di Punta Aderci. Cannarsa ha chiesto l’intervento del servizio veterinario della Asl.

A distanza di qualche ora lo stesso Cannarsa  ha rinvenuto un’altra tartaruga nella spiaggia di Libertini. Le tre testuggini trovate morte lungo il litorale in questi giorni vanno ad aggiungersi all’elenco delle tartarughe spiaggiate lungo la costa. Le cause sarebbero da ricondurre alle condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Anna Bontempo (Il Centro)

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.