Banner Top
Banner Top

Vasto Marina, approvato il progetto di riqualificazione della pista ciclabile

E’ stato approvato il progetto definitivo-esecutivo a firma dell’Arch. Gianfranco Antenucci, dei “Lavori di sistemazione della pista ciclabile di Vasto Marina” per un importo complessivo di 45mila euro. E’ quanto si legge nella delibera di giunta N. 246 del 18 novembre scorso.

I lavori saranno incentrati su interventi di sistemazione, soprattutto per quanto riguarda il ripristino di parti di pavimentazione ammalorate e opere accessorie. Il progetto prevede infatti, come si legge nella Delibera di Giunta, la “riqualificazione della pista ciclabile esistente di Vasto Marina ed in particolare la pavimentazione, la segnaletica e le opere accessorie, quali la staccionata in Via Duca degli Abruzzi”.

Nello specifico dalla relazione redatta dall’Arch. Antenucci si evince che i lavori riguarderanno “la sistemazione della staccionata del tratto di via Duca degli Abruzzi, il rifacimento con la resina acrilica della colorazione verde del tratto situato lungo viale Duca degli Abruzzi, la demolizione e il rifacimento di alcune porzioni della pavimentazione in conglomerato ecologico presenti nel tratto all’interno della Riserva naturale di Vasto Marina e il rifacimento della segnaletica orizzontale”.

Prosegue dunque l’impegno dell’Amministrazione comunale di Vasto su un’opera importante e di grande valenza turistica quale appunto la pista ciclabile già interessata nei mesi precedenti di lavori di riqualificazione quali il “Percorso Vita”, l’illuminazione con l’installazione di 52 pali grazie ad un investimento di oltre 90 mila euro che consente di percorrere in sicurezza il percorso pedonale e ciclabile che collega Vasto Marina a San Salvo Marina.

E ancora con l’apposizione della cartellonistica e delle bacheche informative per risaltare la valenza naturalistica dei luoghi che circondano la pista ciclopedonale e il camminamento pedonale che affianca la pista ciclabile di Vasto Marina realizzato con conglomerato ecologico e che ha visto anche la sostituzione dei dissuasori in cemento con muretti in mattoncini che sono stati posizionati all’ingresso degli accessi dell’area Sic.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.