Banner Top
Banner Top

Negozi in crisi, Codici: “C’è il rischio usura”

In crisi, a causa dell’emergenza sanitaria legata alla pandemia da Covid-19, le attività e per l’associazione Codici che si occupa dei diritti e della tutela dei cittadini potrebbe crescere il rischio usura e annuncia però una campagna di sensibilizzazione e contrasto al triste fenomeno a Vasto e San Salvo.

“Le gravissime ripercussioni sul mondo del lavoro – dice Riccardo Alinovi referente di Codici a Vasto – hanno messo in ginocchio molti vastesi. Secondo uno studio nazionale di Confcommercio è aumentato del 14% il numero di operatori che ha chiesto un prestito fuori dai canali ufficiali. Gli stipendi dimezzati o addirittura azzerati stanno mettendo a dura prova l’equilibrio di famiglie costrette ad impegnare oggetti di valore al banco dei pegni. Un terreno fertilissimo per gli usurai“, incalza Alinovi a detta del quale “occorre che venga valorizzata sempre più l’attività investigativa sul territorio. L’associazione Codici è pronta a fare la propria parte”.

Lancia poi un appello ricordando a tutti coloro che sono in difficoltà che “Codici è pronta a difendere i più deboli”.

Alinovi mette inoltre a disposizione di chi ha bisogno il suo numero (338-7988935). “Codici garantisce massima riservatezza, protezione e assistenza legale. Le risorse pubbliche a disposizione sono esigue ma potrebbe essere creato un fondo di solidarietà attraverso il coinvolgimento istituzionale. Codici intende fare da tramite anche fra i cittadini la magistratura e gli inquirenti”.

Dal canto lo anche la Procura di Vasto e l’Amministrazione comunale sono sempre state molto attenta al fenomeno dell’usura cercando di contrastarlo con tutti i mezzi invitando poi tutti i cittadini a non cedere al ricatto degli usurai.

Non sono certo i Comuni che possono occuparsi del problema né possono elargire somme a chi è in difficoltà”, ricorda il sindaco Francesco Menna che si dice però pronto “ad aiutare attraverso la magistratura e le forze dell’ordine chi rischia di cadere nella rete degli usurai. Il periodo è delicato e la storia insegna che è proprio nei momenti di difficoltà che la malavita cerca di allargare il proprio dominio. Ci sono fondazioni che svolgono un ruolo estremamente importante per la nostra società in un momento difficile e di crisi come quello che stiamo vivendo e i cittadini vanno indirizzati”.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.