Banner Top
Banner Top

Vasto, parte il piano per i controlli all’aperto

Aumentano i contagi nel Vastese e diversi sono i sindaci dell’hinterland che hanno deciso di chiudere le scuole. Ieri è arrivata la comunicazione del sindaco di Casalbordino, Filippo Marinucci , del collega di Villalfonsina, Mimmo Budano e del sindaco di Gissi, Agostino Chieffo. Confermata inoltre la chiusura delle scuole di Pollutri e Scerni. I provvedimenti sono validi fino al 14 novembre ma potrebbero essere allungati.

Intanto sul tema “controlli” i sindaci di Vasto e San Salvo, Francesco Menna e Tiziana Magnacca hanno deciso di adottare una linea unica di prevenzione aumentandoli. “La preoccupazione è grande per me e per i miei colleghi”, dice il sindaco Magnacca. “La polizia locale non è abilitata a multare ma gli agenti identificano comunque chi non osserva il protocollo. Cerchiamo di arginare il panico e di restare lucidi. Ci aspettano settimane molto difficili. Per questo noi sindaci richiamiamo tutti al rispetto delle regole che hanno lo scopo di proteggere. E’ pericolosa questa deriva di paura che avvertiamo ma per questo occorre osservare le regole. Gli studenti degli istituti superiori impegnati al mattino con la dad nel pomeriggio si riuniscono e questo non va bene. E’ necessario che le famiglie facciano la loro parte”.

Sulla stessa linea anche il sindaco di Vasto, Francesco Menna che ha scritto anche una lettera al prefetto e alle forze dell’ordine invocando più controlli. “Se chiediamo sacrifici è per il bene di tutti”, annota Menna. “Vanno evitati gli assembramenti e così pure i conviviali di gruppo al chiuso. I dati di questi giorni raccontano che i contagi aumentano. Solo con il distanziamento possiamo aiutarci. Se le scuole vengono chiuse è proprio per evitare contatti. E’ necessario che i genitori lo facciano capire ai figli. Non è il momento degli abbracci di gruppo”, insiste il sindaco di Vasto che non nasconde preoccupazione per chi lavora nelle fabbriche.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.