Banner Top
Banner Top

Probabile insediamento di Amazon, Tiberio e Marinelli scrivono a Pupillo: “Inopportuna la sua preferenza per la Val di Sangro”

Prendiamo atto che il territorio della provincia di Chieti finisce in Val di Sangro, amara constatazione questa, dopo aver letto della sua sottoscrizione al documento che i sindaci dei comuni dell’area industriale della Val di Sangro hanno redatto per incentivare la regione Abruzzo a favorire e potenziare il probabile insediamento di Amazon in quell’area, distraendo la stessa Regione dal progetto già avviato sull’Autoporto di San Salvo.

Vorremmo ricordare al presidente Pupillo che la Provincia di Chieti comprende anche il vastese ed il suo territorio finisce con il comune di San Salvo.

Capiamo benissimo le difficoltà istituzionali nel ricoprire il doppio ruolo di Sindaco di Lanciano e Presidente di Provincia, ed è per questo che riteniamo inopportuna la sua sottoscrizione a questo “tentato scippo” da parte della zona della Val di Sangro a danno di tutto il Vastese.

La sua firma, non è solo un atto discutibile ma ci obbliga a fare una serie di riflessioni in merito al ruolo che ricopre, un Presidente di Provincia dovrebbe concentrarsi sul bene comune dell’interno territorio provinciale, regola fondamentale per una buona amministrazione.

Da buon Presidente ci saremmo aspettati “imparzialità”, un po’ è come chiedere ad un genitore a quale figlio vuole più bene.

E purtroppo abbiamo capito chi è il figlio preferito!

Stigmatizzando il suo comportamento, chiediamo delucidazioni su quanto accaduto e dopo un’attenta analisi se ritiene di confermare la sua posizione o di modificarla.

Invitiamo anche i consiglieri di maggioranza, soprattutto quelli del vastese, a prendere atto delle differenze territoriali che esistono nella nostra Provincia.

I Consiglieri provinciali 

Elisa Marinelli

Pierdomenico Tiberio

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.