Banner Top
Banner Top

Alternative all’ADSL: Come Connettersi in Zone Senza Copertura

Copertura ADSL in Italia

Sebbene per molti sia normale disporre di una connessione wi-fi che permette di navigare e utilizzare lo streaming, non bisogna dimenticare che questo è ancora un privilegio che non appartiene a tutti. L’italia è tra i paesi meno digitalizzati d’Europa: oltre il 3% della popolazione, che può raggiungere anche il 10% in alcune regioni, non ha un accesso a una connessione domestica, in quanto si trova in zone senza copertura. Ciò significa che circa 2 milioni di italiani non hanno accesso ai servizi che una connessione a banda larga può garantire, quali lo streaming di film e musica, gaming online o video on demand. Un’offerta altrimenti considerata scontata nell’intrattenimento quotidiano per milioni di persone che invece possono disporre di una copertura stabile ed efficace.

Alternative alla mancata copertura ADSL

Fortunatamente, esistono molte valide alternative all’ADSL che possono ovviare a una mancata copertura, permettendoci di navigare su internet in zone non coperte.

  • Rete mobile

Una prima valida opzione è l’utilizzo della rete mobile, quindi l’uso dei dati del proprio telefono che consentono di navigare online attivando l’hotspot. Chiunque disponga di uno smartphone con una discreta soglia di consumo dati può beneficiare di questa alternativa. In questo caso è molto importante verificare la copertura e assicurarsi che questa sia di tipo 3G o 4G. Attraverso la rete mobile è possibile collegare diversi dispositivi allo stesso momento: molti provider offrono proprio a questo scopo, le classiche chiavette internet, affiancate dal più moderno modem wireless in grado di garantire una connessione più ampia e stabile. I vantaggi dell’utilizzo della rete mobile sono sicuramente i costi molto contenuti ( piano tariffario più il costo di chiavetta o modem) e la possibilità di connettersi in qualunque posto, quindi al di fuori delle mura domestiche. Di contro, potremmo ottenere un segnale meno stabile rispetto a una connessione adsl o fibra.

  • Satellitare

In mancanza di una copertura ADSL, un’alternativa viene fornita dal sistema satellitare. L’utilizzo del satellite per la connessione è assimilabile a quello per la tv: occorre installare una parabola all’esterno della propria abitazione e dirigerla verso il satellite. Laddove non sorgessero ostacoli tra satellite e parabola, otterremo una copertura quasi totale. Naturalmente bisogna considerare alcuni punti a sfavore, in particolare la latenza piuttosto elevata, ovvero il tempo impiegato dal segnale per arrivare a destinazione, che renderebbe difficile usufruire al meglio di servizi quali lo streaming o la riproduzione video. Da considerare anche il costo dell’installazione: un investimento importante ma certamente da preferire in assenza di altre modalità di connessione, permettendoci di navigare su internet senza rete fissa.

  • WiMax

Con WiMax Acronimo di “Worldwide Interoperability for Microwave Access” si intende la tecnologia di trasmissione a banda larga senza fili che consente di connettersi a internet, collegandosi a ripetitori installati in una posizione molto elevata, come colline o alti palazzi. Sicuramente si tratta di una delle alternative migliori all’ADSL per efficacia del segnale e affidabilità.

Tra i vantaggi della rete WiMax c’è sicuramente la facilità dell’installazione e una sola antenna può coprire un’area di diversi chilometri quadrati, consentendo di allargare il segnale anche in zone molto difficili da raggiungere. Di contro, il segnale è molto sensibile agli ostacoli fisici e può diventare instabile anche in presenza di condizioni atmosferiche avverse, rendendo la connessione difficile e lenta.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.