Banner Top
Banner Top

San Salvo, apre la scuola tornano in azione i nonni vigile

Tutte le scuole di San Salvo saranno coperte dalla presenza di 18 nonni vigile grazie alla disponibilità delle associazioni Anteas, Associazione nazionale Carabinieri e dalla Protezione civile Fir Cb San Vitale.

“Un servizio che abbiamo attivato da diversi anni e che vede il gradimento dei bambini e delle famiglie. Nonni vigile che con gioia si sono messi a disposizione per vigilare sulla sicurezza dei nostri bambini all’ingresso e all’uscita dalla scuola” ha dichiarato il sindaco Tiziana Magnacca che stamane ha incontrato in Comune tutti i volontari delle tre associazioni per un saluto di buon lavoro.

Se si parla di sicurezza – ha aggiunto – questo è un servizio indispensabile per la città e li ho voluti salutare e ringraziare uno ad uno e le loro famiglie che permettono di assentarsi ogni giorno per garantire la presenza davanti alle scuole”.

“E’ iniziato un nuovo anno scolastico e ancora una volta – ha detto l’assessore alle Politiche Sociali Giancarlo Lippis – le associazioni hanno garantito la loro disponibilità. Tutti i plessi scolastici saranno presidiati da queste splendide persone con il coordinamento del nostro ufficio delle Politiche sociali”.

I nonni vigile abbigliati di tutto punto non hanno nascosto la loro emozione per il ritorno in classe dei piccoli alunni, in particolare chi ha esordito in questo nuovo servizio che prevede anche l’impegno di una nonna vigile.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.