Banner Top
Banner Top

Suriani e Prospero: “Ex stazione ferroviaria di Vasto Marina, continua la situazione di abbandono e degrado”

I consiglieri comunali Vincenzo Suriani e Francesco Prospero tornano a denunciare lo stato di abbandono e di degrado della ex stazione ferroviaria di Piazza Fiume, a Vasto Marina.

“Durante questo mandato – ricordano i consiglieri – il gruppo di Fratelli d’Italia ha più volte presentato atti formali in consiglio comunale per denunciare lo stato indecoroso della ex stazione ferroviaria di Vasto Marina, sottolineando che l’area della ex stazione di Piazza Fiume, che una volta era considerata il cuore della nostra località balneare, è da anni lasciata in uno stato di deterioramento e di insicurezza che non appare degno di una importante città turistica come Vasto.”

“Durante l’estate del 2020 – sottolineano Suriani e Prospero – la situazione dell’area non è sicuramente migliorata. I lavori per la realizzazione della via Verde sono proceduti a rilento, mentre in tutta la zona, lasciata al buio dall’incuria di codesta amministrazione comunale, i cittadini hanno segnalato, anche a mezzo stampa, sporcizia, bivacchi e degrado, oltre a uno stato ammalorato del manto stradale; Oltre a un problema di decoro, la zona della ex stazione rappresenta anche un vulnus per la sicurezza del quartiere, una zona franca dove delinquenti di ogni genere, malintenzionati e spacciatori, favoriti dalla oscurità, agiscono in modo pressocchè indisturbato.”

“Data questa situazione che non appare migliorare, come consiglieri comunali, abbiamo presentato una interpellanza al Sindaco e all’Amministrazione comunale in cui chiediamo di sapere:

  1. Quali siano state le attuazioni manutentive e migliorative effettuate dalla amministrazione comunale nell’area della ex stazione di Piazza Fiume nel corso dell’anno 2020;
  2. Quale sia lo stato del cantiere, che appare fermo per la maggior parte del tempo, portando ulteriore disagio a tutti gli utenti della zona, siano essi turisti o residenti;
  3. Quali siano i piani della amministrazione Menna per evitare l’ulteriore degrado e per rilanciare la nostra ex stazione ferroviaria cittadina;
  4. Quando verrà ripristinata l’illuminazione sull’area, ormai al buio da anni;
  5. Quando e se i cittadini di Vasto Marina, i turisti e i visitatori, potranno tornare a frequentare la zona tranquillamente, senza paura di imbattersi in malintenzionati, bivaccatori e delinquenti di ogni genere;”

La interpellanza dei consiglieri di Fratelli d’Italia verrà discussa nel prossimo consiglio comunale, che si terrà presumibilmente entro la fine di settembre.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.