Banner Top
Banner Top

Alle 21 in piazza San Vitale a San Salvo “Ti racconto un’opera: Madama Butterfly” di Giacomo Puccini

Oggi 23 agosto alle ore 21:00 in piazza San Vitale a San Salvo protagonista la musica lirica con “Ti racconto un’opera: Madama Butterfly” di Giacomo Puccini.

“Il pubblico ha mostrato negli anni precedenti – spiega il sindaco Tiziana Magnacca un vivo interesse per l’opera lirica per un linguaggio musicale universale che ha emozionato intere generazioni. Da qui la necessità di arricchire le nostre proposte culturali in questa estate diversa da quelle precedenti a causa delle norme anti Covis”.

Le più belle e significative pagine dell’opera di Puccini – commenta l’assessore alla Cultura Maria Travaglini – verranno rese visibili attraverso l’interpretazione del soprano Antonella Pelilli che cura anche la direzione artistica. Madame Butterfly che sarà messa in scena dall’Operastudio Molise il cui scopo è la valorizzazione dei giovani talenti lirici emergenti provenienti da tutta Italia”.

La regia è affidata al baritono Nicola Ziccardi, mentre la direzione musicale è del maestro Tiziano Albanese.

L’evento, promosso dal Comune di San Salvo, rientra nell’ambito del partenariato stabilito con l’Associazione culturale Arturo Giovannitti di Oratino (Campobasso), capofila del progetto “Lirica e Periferia” e dell’Associazione Manuskaja, nell’interesse condiviso “di promuovere la musica lirica oltre che la promozione turistica e culturale del territorio e delle sue peculiarità attuabili – conclude l’assessore Travaglini – anche attraverso eventi di questo genere”.

Sponsor dell’evento è la Protezione civile Valtrigno di San Salvo.

Il ruolo del figlioletto della protagonista dell’opera pucciniana, Cio-Cio-San, sarà affidato al piccolo Antonio Pennetta.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.