Banner Top
Banner Top

Debiti del Comune, M5S:”La Giunta Menna accede a un mutuo trentennale per ottenere 10 milioni di liquidità di cassa”

Abbiamo spesso sentito il sindaco emerito Lapenna lamentarsi di aver dovuto fare un mutuo per consolidare i debiti del centrodestra. Oggi il sindaco Menna decide di sfruttare il decreto “Rilancio” per consolidare i debiti del centrosinistra, cioè di lui medesimo.

Le solite due facce della stessa medaglia. Hanno venduto la Farmacia comunale, hanno venduto la Pulchra S.p.A ma siamo sempre più indebitati ed oggi, con un mutuo trentennale di 10 milioni, questi signori riversano vigliaccamente sulle future generazioni gli effetti della loro pessima amministrazione.

Chiediamo che la Commissione Bilancio sia convocata immediatamente per esaminare come verrà impiegata questa cascata di liquidità visto l’evidente rischio di innaffiatura degli orticelli elettorali del centrosinistra in vista delle elezioni amministrative dell’anno prossimo.

Con l’occasione ricordiamo al Presidente della Commissione Bilancio l’impegno, a oggi disatteso, di esaminare la possibilità di aiuti concreti ai cittadini ed alle imprese colpiti più duramente dagli effetti economici del corona virus.

M5S Vasto

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.